Storie di biciclette

Le biciclette più strane del mondo

Di Travel On Art il 02-02-2021

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato sui nuovi viaggi e sulle offerte

Torna al blog
Travel On Art

Chi pensa che le biciclette siano tutte uguali si sbaglia, e non parliamo di modelli più o meno evoluti, realizzati con materiali ultra resistenti: parliamo di biciclette fatte in modo completamente diverso dal solito.

Per esempio, lo sapevi che esistono biciclette con le ruote quadrate? Oppure che esistono bici realizzate senza forcelle, raggi e catena? Oggi ti parliamo delle biciclette più strane del mondo, ma non ti preoccupare se parti con Cyclando non avrai sorprese, solo bici realizzate nel modo più conosciuto: le ruote sono rotonde, la catena, le forcelle e i raggi sono al loro posto!

La bicicletta con le ruote quadrate

Sembra una follia ma esiste davvero e funziona! Questa è sicuramente una delle biciclette più strane del mondo e deve essere utilizzata solo con una particolare conformazione del terreno. Su un percorso pianeggiante infatti, non potrebbe muoversi, ma se il terreno presenta delle gobbe regolari allora la bicicletta con le ruote quadrate funziona alla perfezione!

 
Le biciclette più strane del mondo

@Rotazionilab.blogspot.com

La bicicletta senza forcella

È stata ideata dal designer finlandese Olli Erkkila e il suo aspetto è molto particolare. Si tratta di una bici senza forcella anteriore, con un manubrio che sembra sospeso nel vuoto. Pur non avendo una parte decisamente importante della meccanica della bici, questo modello viene utilizzato tranquillamente, senza creare alcun tipo di problema nella guida.

Le biciclette più strane del mondo

@Cool-Square.com

 

La bicicletta senza raggi, forcelle e catena

Anche questa bicicletta è stata progettata da un designer, ma questa volta è di stampo londinese. Si chiama Nulla e ha un aspetto decisamente minimal e avveniristico. Sembra uscita da un film di fantascienza, in realtà gli esperti dicono che nei prossimi 20 anni, tutte le case di produzione ciclistica si adegueranno a questo nuovo modello. Il designer Bradford Waugh ha tolto i mozzi, i raggi, il tubo sella e la catena, lasciando solo il minimo indispensabile.

bici piu strane del mondo bici nulla

 

La bicicletta che si smonta come i Lego

Le biciclette pieghevoli sono già sul mercato da anni, ma il designer messicano Victor Aleman ne ha inventata una davvero particolare. La sua bici si piega fino ad entrare in una valigia e si può anche smontare in tanti pezzi, telaio e ruote comprese. La cosa geniale è che il modello si può rimontare facilmente e in pochi minuti, proprio come se fosse realizzato con i mattoncini Lego.

Le biciclette più strane del mondo

@Yankodesign.com 

La bicicletta che diventa un cerchio

Tra le biciclette più strane del mondo c’è sicuramente Locust, una bici che si piega intorno a una sagoma circolare centrale e si può trasportare facilmente, come se fosse una valigetta. L’idea è del giovanissimo designer ceco Josef Cadek.

 

La bici più alta del mondo

È alta 5,55 metri ed è stata inventata in Canada da Terry Goertzen che è il solo ad essere riuscito a guidarla per 300 metri senza l’aiuto di stabilizzatori. Sicuramente, chi utilizza questa bicicletta non deve soffrire di vertigini!

 

La bici con le scarpe

Si chiama Walking Bike ed è stata ideata dal designer inglese Max Knight. Al posto dei raggi ha delle sbarre metalliche e su ciascuna di queste estremità è posizionata una scarpa. In questo modo la bici funziona normalmente, ma l’effetto ottico di chi vede un ciclista sulla walking bike è incredibile!

 

Le biciclette più strane del mondo 

Stai cercando idee per i tuoi prossimi viaggi in bici (con una bici normale)? 

Su Cyclando trovi tantissimi tour in Italia e in Europa per tutti i livelli di difficoltà: prenota con un click e hai la garanzia del miglior prezzo sul web! 

Parti con un click: scopri i nostri tour!