Itinerari in bici

I piatti tipici della Valle della Loira: la nostra guida gastronomica

Di Cyclando il 13-05-2022

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato sui nuovi viaggi e sulle offerte

I piatti tipici della Valle della Loira: la nostra guida gastronomica

La Valle della Loira è conosciuta come il “giardino di Francia” perché qui arte e natura si sposano in modo incantevole, creando paesaggi da sogno e tramandando storie che profumano di passato. Ogni anno sono tantissimi i viaggiatori che scelgono questa destinazione per concedersi un viaggio alla scoperta di castelli rinascimentali, fortezze medievali e giardini monumentali, ma un altro aspetto da non sottovalutare è quello gastronomico. Ecco quali sono i piatti tipici della Valle della Loira da assaggiare per vivere un’esperienza di gusto davvero indimenticabile.

Piatti tipici della Valle della Loira: i nostri consigli

La Valle della Loira è il più vasto sito francese mai inserito nel Patrimonio mondiale dell’UNESCO come “paesaggio culturale”, ma un altro suo grande plus è la qualità delle materie prime e dei piatti della tradizione gastronomica locale.

Rillettes

Che ti trovi in un mercato o in un ristorante elegante, qui potrai assaggiare sapori dal gusto inconfondibile, ecco quali sono i piatti tipici della Valle della Loira che ti consigliamo di provare:

I formaggi

Se sei un amante dei formaggi, la Valle della Loira diventerà in poco tempo il tuo posto dei sogni. Punta di diamante sono i formaggi di capra, come il Crottin de Chavignol, che si trova in diverse varianti dal più dolce fino al bleu, oppure il  Sainte Maure de Touraine, dall'inconfondibile forma cilindrica attraversata dall'immancabile stecchino di segale e avvolto nella cenere; speciali anche i formaggi vaccini della regione come L'Olivet, parente stretto del Camembert, dalla texture fondente, che si trova avvolto nella cenere, nel fieno o nel pepe e infine il Curé Nantais, tipico della Loira Atlantica, prodotto con latte crudo e perfetto abbinato a un bicchiere di Saumur rosso, in tutte le sue versioni: aromatizzato alle alghe, alle erbe, al peperoncino o affumicato.

Rillettes e Rillons

Già nel XIX secolo Honoré de Balzac tesseva gli elogi dei salumi di Tours, di cui le Rillettes e i Rillons sono i sovrani incontrastati: pezzetti di carne di maiale tagliati più o meno fini cotti a lungo nel loro stesso grasso e conditi con sale e pepe o caramellati, perfetti da gustare come aperitivo su una fetta di pane tostato, accompagnati da un calice di vino di Vouvray.

La Balzacienne

E già che abbiamo citato Balzac, come non parlare della specialità a lui dedicata? Si tratta di una torta salata a base di formaggio di Saint Maure e frutta secca: un'esperienza culinaria unica.

Le Fouées

Se ti trovi a passeggiare tra le vie del magnifico centro storico della città di Tours, dopo un imperdibile aperitivo sulla Place Plumereau, una delle tappe gastronomiche obbligate è sicuramente in uno dei ristoranti che offrono menù a base di Fouées, mini panini cotti nel forno a legna da farcire a piacere con i prodotti locali che imbandiranno la tua tavola.

Le Nougat de Tours

Per chiudere in dolcezza un pasto o per recuperare le energie tra una pedalata e l'altra, una delle specialità da assaggiare c'è Le Nougat de Tours, torta a base di pasta sfoglia, marmellata o frutta frullata (mele o pere), canditi e mandorle, da non confondere con il suo omonimo provenzale.

La Tarte Tatin

Tra i piatti tipici della Valle della Loira c'è infine la famosissima Tarte Tatin, la tipica torta rovesciata francese che viene preparata con mele, pere o altri tipi di frutta. 

E dopo aver assaggiato tutti questi piatti deliziosi, cosa puoi fare per rimetterti in forma? Grazie ai nostri tour in bici nella Valle della Loira potrai vivere un’esperienza tra natura, buon cibo e storia, sentendoti più in forma che mai!

Scopri i migliori tour in bici nella Valle della Loira!