Storie di biciclette

Riciclo creativo: come trasformare in arte le vecchie biciclette in disuso

Di Travel On Art il 12-04-2018

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato sui nuovi viaggi e sulle offerte

Torna al blog
Travel On Art

Riciclo creativo: come trasformare in arte le vecchie biciclette in disuso

Molto spesso capita di non sapere come trattare gli oggetti ormai caduti in disuso, come le vecchie bici mal funzionanti: in questo caso ci viene in aiuto il riciclo creativo, che offre moltissime opportunità. Chi ha trascorso tanti anni in sella alla sua bici, difficilmente vorrà disfarsene, per questo si può pensare di trasformarla in qualcosa di nuovo e molto creativo, da riutilizzare durante la propria quotidianità in casa o in giardino: ecco alcune idee semplici per regalare una seconda vita alla propria bicicletta.

Riciclo creativo: quando la bici diventa arte

Prima di condividere alcuni spunti utili su come trasformare la tua bici, vogliamo parlare del riciclo creativo: riciclare i materiali di scarto è sempre più importante oggi che il consumismo ci ha portato a creare quantità enormi di immondizia. Il riciclo deve partire sicuramente da un acquisto più consapevole, ma anche gli oggetti che non si usano più e normalmente verrebbero gettati via, possono essere usati in modo molto interessante. Dai vasetti di yogurt a quelli in vetro delle conserve, senza dimenticare le bottiglie di plastica: il segreto è dare libero sfogo alla propria immaginazione.

riciclo creativo I raggi delle ruote possono diventare un oggetto di design da appendere alle pareti di casa

Tra le idee più apprezzate dagli appassionati di riciclo creativo spicca quella di trasformare i vecchi oggetti in nuovi complementi d’arredo. Nel caso di una bici per esempio gli ingranaggi delle ruote possono diventare il tocco personalizzato perfetto per un tavolino fai da te con superficie trasparente: per chi ama lo stile industriale questo nuovo tavolo può conferire un tocco unico alla propria casa.
Anche le ruote possono essere trasformate in modo molto creativo: il segreto è lasciarsi guidare solo dalla propria immaginazione. Alcune persone infatti si divertono a decorare la ruota, facendola diventare una superficie colorata perfetta da appendere al muro, come una sorta di opera d’arte contemporanea di cui andare orgogliosi, oppure un orologio personalizzato dal tocco retrò; altri invece preferiscono collocare le ruote in giardino e utilizzarle come base per le piante rampicanti.
Quando si parla di riciclo creativo, le idee non finiscono mai: se sei un amante delle installazioni luminose fai da te, basta prendere una ruota della tua vecchia bici, applicarla al soffitto con dei tasselli e fissare all’interno degli ingranaggi tante lampadine dal design vintage. Con poche semplici mosse avrai realizzato uno splendido lampadario a sospensione, perfetto per rendere la stanza unica e luminosa. Infine, gli amanti della natura, non sanno resistere al richiamo del giardino: sono molte infatti le persone che decidono di dare una seconda vita alla propria bicicletta, trasformandola in una fioriera vintage. Non bisogna fare altro che sistemarla in giardino e allestirla con vasi di fiori colorati: l’effetto creativo è assicurato.
Qualsiasi oggetto, anche quello più vecchio e in disuso, può cambiare il proprio aspetto e trasformarsi in qualcosa di completamente diverso, regalando un tocco di personalità alla propria casa e al proprio giardino. Basta avere buona volontà e tantissima voglia di osare: chi lo avrebbe mai detto che una bici potesse diventare il must have dell’arredamento contemporaneo?

riciclo creativo I più creativi e gli amanti dei fiori possono anche decidere di trasformare la propria vecchia bici in una fioriera


Articolo di Travel On Art