Storie di biciclette

Riccardo Guasco: intervista ad un illustratore in bicicletta

Di Travel On Art il 30-11-2017

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato sui nuovi viaggi e sulle offerte

Torna al blog
Travel On Art

Riccardo Guasco: intervista ad un illustratore in bicicletta

Qualche settimana fa abbiamo deciso di condividere con te alcune delle nostre illustrazioni preferite: la creatività, proprio come uno stile di vita sano, è perfetta per la cura della mente e del corpo. Tra gli artisti di cui ti abbiamo parlato c’è Riccardo Guasco, un talentuoso illustratore e pittore di Alessandria che oggi collabora con tantissime realtà. Abbiamo avuto il piacere di conoscerlo e di fare due chiacchiere sul suo lavoro e sul valore che ha per lui la bicicletta: ecco la nostra intervista.
Ciao Riccardo, piacere di conoscerti! Quali sono 3 aggettivi che useresti per descriverti?

Sicuramente ironico, astratto, illustrato.

Com'è nata la tua passione per l'illustrazione?

È nata tantissimo tempo fa, quando ho scoperto di avere una strana dimestichezza e familiarità con il linguaggio visivo e con le immagini: ne venivo attratto quando le vedevo sui giornali, per strada, sui libri di scuola, nelle gallerie, nei fumetti. La passione per questo linguaggio mi ha portato a frequentare sempre scuole d'arte e alla fine trovare nella figura dell'illustratore il giusto equilibrio tra lavoro, arte, passione ed espressione personale di me stesso.

riccardo guasco Illustrazione di Riccardo Guasco per la Maratona dles Dolomites

Abbiamo notato che molte tue illustrazioni sono a tema bici e ovviamente non possiamo non chiederti: come mai?

Tutto è iniziato molto per caso, quando su un taccuino ho cominciato a tracciare dei profili di ciclisti dopo aver visto in televisione uno speciale dedicato a Fausto Coppi. Io sono nato ad Alessandria e tra Coppi e Girardengo il richiamo della bicicletta è sempre stato forte, nonostante io non abbia una vera passione per il ciclismo inteso come sport. Questo mi ha portato ad apprezzare la "forma" della bicicletta, le linee, il dinamismo, la polvere, la fatica, la sostenibilità che la contraddistingue come mezzo di trasporto rispetto a molti altri.

Che cosa rappresenta per te la bici?

Un essenziale mezzo di trasporto del passato che, se usato nel presente, può migliorare il nostro futuro.

Hai mai fatto un viaggio in bici? Se la risposta è negativa, ti piacerebbe fare questa esperienza?

Non ho mai fatto viaggi lunghi in bicicletta purtroppo, come dicevo la uso come mezzo di trasporto urbano, ma mai per effettuare lunghi spostamenti. Detto questo mi piacerebbe intraprendere un viaggio su due ruote ovviamente con una dovuta preparazione fisica e mentale. Credo che il silenzio, la fatica, la lentezza della ruota e il pedalare immersi nel paesaggio che si possono scorgere a cavallo di una bicicletta siano un incredibile amplificatore di bellezza!

Se anche tu hai voglia di scoprire tutte le illustrazioni di Riccardo e il suo modo di lavorare, nel suo sito web trovi tutte le informazioni. E se anche tu come lui non ha mai provato l’esperienza in sella ad una bici, non esitare a contattarci!

riccardo guasco Illustrazione di Riccardo Guasco per The Right Royal Ride a Londra


Articolo di Travel On Art